Enter your keyword

Sessione Plex-R

Dopo la tua iscrizione in Esthétique Modèle

L’agenzia di provini Esthétique Modèle ti permette di godere un intervento gratuito di PLEX-R a carico di un professionista del settore estetico.

L’agenzia Esthétique Modèle, in collaborazione con i professionisti del settore sanitario, trasmette informazioni sulle sessioni di PLEX-R, che non possono essere sostituite da informazioni e consigli forniti da un medico specialista. Dopo esserti registrato sul sito dell’agenzia Esthétique Modèle, potrai scoprire le sessioni di PLEX-R in dimostrazioni di tecniche di medicina estetica.

 

Attenzione: Esthétique Modèle non è responsabile per le conseguenze dannose che possono derivare da informazioni errate, obsolete o non ancora aggiunte sul sito, così come di un fraintendimento delle informazioni da parte del lettore. Ciò di cui siete responsabili è verificare in anticipo con il tuo medico di famiglia che il tuo stato di salute ti consenta di partecipare a una delle sessioni proposte sul nostro sito web.

Le informazioni contenute in questo sito non sono destinate a sostituire i consigli e le raccomandazioni del medico.

COSA E’ PLEX-R?

La sessione di Plex-R riduce l’eccesso di pelle sulle palpebre. L’aspetto è essenziale, ingrandisce il viso, gli conferisce carattere. Ma quando la palpebra cade e comincia ad invecchiare, la blefaroplastica non è sempre la soluzione. Il Plex-R è una tecnica delicata e non invasiva che riduce l’eccesso di pelle sulla palpebra (in particolare sulla palpebra superiore) senza necessità di interventi chirurgici. Infatti, quando l’aspetto sembra essere sempre stanco, il medico estetista analizza i diversi parametri anatomici, comprese le palpebre. Questi sono a volte rilassamento a causa di rilassamento (o ptosi) della pelle che circonda questa zona. In questo caso, il paziente ha tre opzioni:

  • L’astensione terapeutica quando il paziente non è sottoposto ad alcun trattamento se la ptosi è solo iniziale.
  • La blefaroplastica chirurgica è un’altra opzione se il paziente desidera ricorrere ad un trattamento radicale che consiste nell’effettuare un’incisione delle palpebre secondo diverse tecniche, con anestesia generale, per rimuovere l’eccesso di cute.
  • La blefaroplastica medica con Plex-R dove il paziente desidera un trattamento progressivo (da 3 a 4 sedute divise in un mese), non chirurgico, con follow-up minimo o nullo dopo il trattamento.

→ Quest’ultima tecnica, utilizzata da quasi 10 anni in Italia, è stata perfezionata in Francia a partire dal 2012 attraverso specifici protocolli. I suoi principali vantaggi sono la semplicità dell’intervento e la sua riproducibilità.

COME SI SVILUPPA L’INTERVENTO?

Il metodo richiede solo una piccola anestesia da contatto con una crema applicata circa un’ora prima del trattamento. Il paziente non sente i piccoli punti, comunemente chiamati “combustione”, che vengono poi gradualmente posizionati accanto al PlexR per indurre una retrazione delicata e indolore della cute trattata. Non sono previste emorragie o cicatrici a seguito di emorragia medica. I risultati vengono visualizzati dopo circa un mese e tra ogni sessione è possibile contare da mezzo a un millimetro di apertura oculare in più. Al termine di un trattamento completo, cioè dopo 3 o 4 sedute, l’aspetto estetico non cambia, si ha meno stanchezza e le palpebre non cadono più..

SCHEDA SOFCPRE

VORRESTI BENEFICIARE DI UN INTERVENTO DI CHIRURGIA ESTETICA?